Discover Venezuela



Link utili:
Equipaggiamento ed informazioni utili sui tours
Prenota questo tour adesso !!!
Altre aree:

INSERISCI LA TUA AGENZIA DI VIAGGI SU QUESTO SITO
 
SPONSOR:
Tuscany Villas
Agenzia Immobiliare Forte dei Marmi
Tuscany-charming
Subweb Consulting Internet Solutions
Tour India With Driver
Locanda Podere il Riposo


Maxi tour de Oriente

Vi proponiamo un tour alla scoperta del selvaggio Oriente del Venezuela.

1° GIORNO: Perto Ordaz

Delta OrinocoArrivo a Puerto Ordaz e pernottamento.


2° e 3° GIORNO - PUERTO ORDAZ - DELTA ORINOCO
Partiremo la mattina alle 7 da Puerto Ordaz alla volta di Boca de Uracoa. Durante il percordo di avvicinamento al Delta dell'Orinoco, attraverseremo i fiumi Orinoco e Caroni su Ferry o chiatta, e potremo osservare la differenza di colori delle acque degli stessi, dove confluiscono.
Arrivati al piccolo paese di Boca de Uracoa, a circa 90 minuti di burrancas del Orinoco, dove una piccola imbarcazione ci aspetta per condurci fino al Delta dell'Orinoco.
Durante i tre giorni del Tour potremo osservare la gran varietà di flora e fauna di questa regione, abitata dalla comunità indigena di etnia Warao, che visiteremo.
Pescheremo i Pirañas.
Pernotteremo in amache ubicate dentro alcune palafitte di legno degli indigeni.

4° GIORNO - DELTA ORINOCO - PUERTO ORDAZ
Rientro a Puerto Ordaz e pernottamento in posada.

5° GIORNO: PORTO ORDAZ–GRAN SAVANA
Partiremo alla volta della Gran Sabana verso le prime ore (8 AM) del mattino da Puerto Ordaz. Nel nostro itinerario di avvicinamento alla Gran Sabana, passeremo per diversi villaggi come UPATA, EL CINTILLO, GUASIPATI, EL CALLAO.
Visiteremo un miniera di oro, dove potremo entrare nelle gallerie per vedere i sistemi di estrazione che vengono usati. Continueremo il tour fermandoci per una sosta per il pranzo in uno dei piccoli paesi che incontremo.
Dopo pranzo proserguiremo alla volta della Gran Sabana, attraversando il vecchio ponte sul fiume CUYUNI, realizzato da Eiffel, vicino alla piccola cittadina di EL DORADO, dove fu incarcerato il famoso Papillon, reso celebre anche dal film.
Atttraverseremo gli insediamenti minerari di LAS CLARITAS ed il leggendario SAN ISIDRO, anche conosicuto come KM 88, dove inizial LA ESCALERA, la salita che attraversa la catena montuosa di LEMMA, passando per il suo maestoso bosco pluviale. Ci soffermeremo alla LA VIRGEN DE PIEDRA, un posto panoramico molto famoso, soprattutto tra i venezuelani, dove si può ammirere l'imponenza della selva pluviale.
Superato il bosco, entreremo nel fantastico mondo perduto della Gran Sabana, terra di incantesimo e mistero, e proseguiremo fino alla posada dove ceneremo e pernotteremo nel cuore della Gran Sabana.

6° GIORNO: RIO APONWAO
Rio AponwaoNelle prime ore del mattino, subito dopo colazione, ci dirigeremo verso la comunità indigena di IBORIBO, da qui, trasportati su canoe degli indigeni, effettueremo un breve tratto sul fiume APONWAO, fino alla cascata SALTO CHINAK MERÚ.
Scenderemo dalla canoa, e giudati dagli indigeni, ci receremo fino ai piedi della cascata, da dove potremmo ammirare lo splendido spettacolo che questa ci offre.
Ci soffermeremo a fare il bagno nelle bellissime piscine naturali che si trovano li vicino. Risaliremo fino in cima alla collina per riprendere la canoa che ci riporterà al villaggio, dove pranzeremo.
Visiteremo la comunità indigena di San Francisco de Yuruani, e nel tragitto osserveremo il Mirador del Chirikayen Tepuy.
Nel pomeriggio rientreremo a Santa Elena de Uarien dove ceneremo e pernotteremo in una posada.

7° GIORNO: KAÜI MERU - ARAPAN MERU – SANTA ELENA DI UAIREN
Piscina naturaleKaui meruDopo colazione, ci dirigeremo verso sud verso la cascata KAÜI MERU, potremo fare un bagno nell'acqua fresca e limpida di una piscina naturale. Visiteremo la cascata KAÜI MERU.
Continueremo il nostro percorso fino al Arapan Meru, dove potremo fare un bagno in un'altra piscina naturale. Pranzeremo.
Dopo pranzo partiremo alla volta della cascata AGUA FRIA, dove potremo fare un bagno in una piscina naturale. Proseguiremo per la Quebrada de Jaspe, una gola di marmo venato nella quale scorre un piccolo torrente, dove potremo apprezzare un luogo unico al mondo.
Proseguiremo per Arapena Meru e da li fino alla spiaggia di Suroape.
Continueremo il nostro percorso fino al Mirador Nak Piapo dove (se le condizioni metereologiche ce lo permetteranno) osserveremo la meravigliosa formazione rocciosa del del Roraima.
Rientreremo alla posada a Santa Elena nel pomeriggio dove ceneremo e pernotteremo.


8° GIORNO: SANTA ELENA-CANAIMA - ISLA DE ORQUIDEA
Gran Sabana in CanoaDi mattina prestro partiremo alla volta di Canaima, con partenza Santa Elena, con un volo (piccoli aerei leggeri) di circa un ora e mezza.
All'arrivo a Canaima, accoglienza in aeroporto e trasporto all'accampamento (si dorme in amache - non ncessita di sacco a pelo) e pranzo.
Nel primo pomeriggio partiremo alla volta del porto di Ucaima per navigare il fiume Carrao per circa due ore e mezzo. Durante il percorso potremmo ammirare i tepuyes e la vegetazione abbondante della zona. Arrivo all'Isola di Orquìdea nel tardo pomeriggio dove è ubicato l'accampamento.
Cena e pernottamento in amache (non ci sono posade o alberghi nella zona).






9° GIORNO: ISLA DE ORQUIDEA - ISLA DE RATON - SALTO ANGEL - ISLA ORQUIDEA
Salto AngelDopo colazione, continueremo la navigazione per il fiume Carrao, fino a raggiungere il fiume Churún. Potrete viviere dei momementi veramente emozionanti, ma sicuri grazie all'esperienza e alla perizia dei comandanti delle Curiaras.
Prima di mezzogiorno si approderà all'isola di Ratón, dove inizieremo la camminata di circa un ora nella selva fino ad arrivare al Mirador del Laime, da dove è possibile ammirare tutto lo spettacolare salto del Salto Angèl (se le nuvole lo permettono), con i suoi approssimati 1000 metri di altezza, che ne fanno la cascata più alta del mondo.
Se il livello delle acque lo permette, potrete fare un bagno ristoratore in una piccola cascate posta ai piedi del Salto Angèl.
Dopo rientreremo all'isola di Ratón, per godere di un meritato pranzo.
Nel primo pomeriggio faremo rientro all'isola di Orquidea.
Cena e pernottamento in amache.





10° GIORNO: KUAY - CAMPO CARRAO - WEY TEPUY

Laguna di CanaimaDopo colazione intreprenderemo il viaggio di rientro a Canaima, dove visiteremo il salto El Sapo, e potranno camminare dietro la cortina di acqua, protetti da una semicaverna, dove potrete apprezzare la forza e la bellezza delle rosse acque del fiume Carrao.
Rientro a Puerto Ucaima, trasferimento in aereoporto e riento a Ciudad Bolivar in aereo (possibilità di rientrare a Puerto Ordaz nei periodi di bassa stagione).

Il tour comprende:
Pernottamento nella posada il primo giorno (esclusi i pasti)
Tour Delta Orinoco: pasti (escluso il pasto del 4° giorno), pernottamento in amache per il 2° e 3° giorno, pernottamento in posada per il 4° giorno, trasporto in Jeep da Puerto Ordaz a Boca Uracoa e rientro a Puerto Ordaz.
Tour Gran Sabana: pasti, bevande non alcoliche, pernottamento in posade pulite, carine, caratteristice e con bagno privato, trasporto in Jeep fino a Santa Elena.
Tour Canaima - Salto Angel: pasti, pernottamento in amache, volo Santa Elena - Canaima e volo Canaima - Ciudad Bolivar.

COSTO INDICATIVO: 1050 dollari a persona.

Altri costi informazioni:
Il tour nel Delta Orinoco è possibile effettuarlo anche in 2 giorni 1 notte (sconto 90 dollari).
E' possibile pernottare in una posada anziche in amache al costo di 140 dollari la doppia.

RICHIEDI INFORMAZIONI O PRENOTA QUESTO TOUR:

DISCOVERVENEZUELA.net


Sorry, but at moment we don't have any travel agency contacts for this tour and you can't book this tour.

IF YOU ARE A VENEZUELA TRAVEL AGENCY YOU CAN ADD YOUR CONTACT HERE

For more information please contact (only for travel agency):
info@discovervenezuela.net


ATTENZIONE:

Discovervenezuela.net promuove l'attivitÓ dei tour operator venezuelani.
Non siamo pertanto responsabili per eventuali inesattezza sui programmi, variazioni o inadempienze degli stessi.
EQUIPAGGIAMENTI CONSIGLIATI E NORME GENERALI SUI TOUR
Equipaggiamenti e accessori consigliati: